martedì 2 maggio 2017

Telefilm enjoy! #45 - This is us Prima stagione

Buongiorno e ben trovati, con un nuovo numero del Telefilm Enjoy!
Non mi sono fatta viva per tanto tempo, ma come ho spiegato nel post di premessa – dopo aver oscurato il blog e avergli dato l'ennesima nuova veste (che sarò abbastanza pigra da non cambiare più, spero) – torno a parlarvi di una piccola perla che si è affacciata nel panorama telefilmico del 2016: This is us.
 COME SEMPRE VI RICORDO CHE I MIEI COMMENTI NON SI RISPARMIANO NEGLI SPOILER, SE NON VOLETE ESSERE INFORMATI SULLA PROGRAMMAZIONE AMERICANA, O NON SIETE ANCORA IN PARI, VI SCONSIGLIO VIVAMENTE DI LEGGERE.





This is us è un telefilm familiare dai toni calmi e pacati, che ha come scopo principale quello di emozionare il pubblico, mostrandoci i legami tra i personaggi e le difficoltà che affrontano, con le scelte di una vita normale. Alterna la narrazione dal passato al futuro, mostrandoci una storia ricca di emozioni, pianti, e più di tutto un amore totalizzante. Ci fa vedere, in maniera marcata, l'amore nelle sue forme più disparate. 
Abbiamo vari personaggi, primo fra tutti: Jack, interpretato da quell'attore meraviglioso e bellissimo che è Milo Ventimiglia. Jack è forse il personaggio migliore tra quelli presentati in questo piccolo scenario. È forte, divertente, testardo. Ama in maniera piena e pura, così tanto da far stringere il cuore a chiunque.
Poi c'è Bec, al secolo Rebecca, interpretata da Mandy Moore, donna intelligente, autonoma, forte e determinata. Figlia di una società che non condivide totalmente e da cui cerca di districarsi con le proprie forze.
Poi abbiamo Kevin e Kate, due gemelli, l'uno l'ancora dell'altra, fragili in maniera diversa, forti allo stesso modo, in grado di sostenersi anche nelle scelte più estreme della propria vita. In grado di mettersi in discussione fino a far crollare quei finti pilastri dietro cui si erano nascosti per riuscire a non farsi domande. Chrissy Metz e Justin Hartley sono stati rispettivamente in grado di creare due personaggi incredibili, lode a loro.
Poi abbiamo Randall e Beth, marito e moglie, in grado di compensare l'uno le stranezze dell'altro, di starsi vicini come solo una coppia ben consolidata e sicura sa fare. Sterling K. Brown e Susan Kelechi Watson hanno creato una coppia incredibile e consolidata.
Non c'è stato un solo personaggio di questo telefilm che non mi abbia commossa almeno una volta. This is us è un telefilm che fa commuovere, senza per forza riempirci di scene strazianti o di drammi quasi esasperati, ha l'incredibile capacità di far salire il magone in gola con la semplicità della vita, narrata da un cast incredibile e sorprendente. Ognuno di questi personaggi - tutti legati in un modo che decido di non svelarvi - mette a nudo la propria fragilità. Ed è forse proprio questa la chiave di lettura di questa prima stagione, la fragilità e la vulnerabilità, messe in mostra nel modo più naturale possibile, e forse proprio per questo ha colpito in maniera così intensa al cuore.
Una piccola pecca di questa stagione, purtroppo, è stato il finale, che a mio parere non regge il confronto con i precedenti due episodi che strappano letteralmente l'anima.
Che dire, dunque... attendo con impazienza questa seconda stagione, per comprendere come proseguiranno le vite di questi straordinari, perché tremendamente ordinari, personaggi.
Ottima prima impressione, è un telefilm che va guardato, senza ombra di dubbio.
Con questo è tutto, per oggi. 
A presto, 
vostra, Cinzia.


Nessun commento:

Posta un commento