mercoledì 14 settembre 2016

Telefilm enjoy #42 - The 100 Prima stagione

Buongiorno e bentrovati, oggi vi parlo non di un recupero ma di una nuova serie tv che ho deciso di inizare presa dalla noia di questa estate, me ne avevano parlato molto bene e quindi ho letteralmente divorato le tre stagioni in niente.
Di cosa parlo? The 100, il post apocalittico quasi teen che ci ha fattoo sognare!

COME SEMPRE VI RICORDO CHE I MIEI COMMENTI NON SI RISPARMIANO NEGLI SPOILER, SE NON VOLETE ESSERE INFORMATI SULLA PROGRAMMAZIONE AMERICANA, O NON SIETE ANCORA IN PARI, VI SCONSIGLIO VIVAMENTE DI LEGGERE.

In un futuro postapocalittico ciò che resta della società umana vive su una piattaforma poco al di fuori della gravità terrestre: l'Arca. Le risorse sono limitate, le regole ferree, perciò ogni crimine viene punito con la pena di morte, tranne che per i minorenni. Quando le risorse per l'Arca cominciano a scarseggiare si pensa di mandare cento ragazzi sulla Terra, per testare se dopo novantasette anni la Terra, resa invivibile da un conflitto nucleare, sia tornata a essere un posto sicuro.
I cento sbarcano perciò sulla terra, cominciano una nuova vita e creano una propria comunità dopo le iniziali diffidenze interne. I leader naturali del gruppo diventano Bellamy, giovane fuggiasco dall'Arca, e Clarke, appartenente all'elite dell'Arca arrestata per tradimento, nonostante i dissapori iniziali i due cominciano a collaborare per far sì che i cento sopravvivano e che non si mettano l'uno contro l'altro. I problemi però si complicano quando i ragazzi scorono che la Terra è ancora abitata e che i Terrestri non sono molto felici dell'atterraggio dei Cento. Dopo gli attacchi iniziali, Finn, un amico di Clarke e un ottimo segugio decide di tentare il tutto per tutto cercando di stipulare un tregua con i Terrestri, l'incontro avviene: Clarke, come leader dei Cento, incontra Anya, leader dei Terrestri. Le cose, però, non vanno come previsto e si scatena una guerra che vede i Cento tentare di tutto per difendersi dai Terrestri in una battaglia all'ultimo sangue.
Clarke e Bellamy, leader dei Cento, dapprima nemici, cercano di trovare un punto d'incontro che li porta spesso a collaborare e a darsi man forte l'uno con l'altro per tenere in vita i ragazzi che sono stati inviati lì con loro, si trovano ad affrontare situazioni estreme e a mettere in pratica scelte difficili, come quando decidono di bandire un innocente per mantenere la pace all'interno del gruppo, o quando danno via alle torture su un Terrestre per poter salvare la vita a uno dei Cento.
Octavia, la sorella di Bellamy, si dimostra dapprima una superficiale adolescente restia all'obbedienza, per poi comprendere il pericolo della Terra che vivono e capire per prima che i Terrestri non sono tutti pericolosi. Dimostra una lealtà unica nei confronti del proprio gruppo, portandola a mettere a rischio se stessa per salvare gli altri.
Altri personaggi davvero interessanti sono Finn, Raven e Jasper, tutti e tre con risorse insospettabili che aiutano il gruppo a mantenersi in vita.
Bellisima serie, davvero ben fatta e molto meno teen di quel che sembra.




Ed eccoci qui, con questa meravigliosa serie che mi ha sul serio sorpreso, se non l'avete ancora fatt date una possibilità, perché è davvero interessante per gli amanti del genere.
Mi scuso per il mancato aggiornamento del Teaser Tuesday di ieri, ma non avendo letto nulla in ambito libresco (fanfiction is the way nei periodi d'esami) non volevo mettervi una ltro pezzo dell'unico libro in lettura, finirei per copiarlo per intero nei vari aggiornamenti e non mi semra il caso XD.
A presto,

vostra, Cinzia.

Nessun commento:

Posta un commento