venerdì 12 febbraio 2016

Telefilm, enjoy! #27 - Lucifer, Pretty Little Liars e Shadowhunters

Salve a tutti, sono in super ritardo, ma questi sono gli ultimi colpi della sessione invernale, il tempo scarseggia, devo scegliere tra guardare gli episodi e scrivere le opinioni... be' inutile dire che se non guardo gli episodi non posso scrivere i commenti quindi la scelta è semplice XD, senza contare che quando studio, in media, aumentano le mmie serie tv. Ma andiamo avanti, spediti verso i nostri commenti settimanali!




COME SEMPRE VI RICORDO CHE I MIEI COMMENTI NON SI RISPARMIANO NEGLI SPOILER, SE NON VOLETE ESSERE INFORMATI SULLA PROGRAMMAZIONE AMERICANA, O NON SIETE ANCORA IN PARI, VI SCONSIGLIO VIVAMENTE DI LEGGERE.


01x03 - THE WOULD-BE PRINCE OF DARKNESS
Eccoci con il nostro Lucifer, amato principe delle tenebre. 
La serie prende sempre più la piega poliziesca, Lucifer, in un modo o nell'altro si trova coinvolto in casi che riguardano la risoluzione di omicidi in cui è coinvolta la detective Decker.
In questo episodio abbiamo una promessa nascente del football accusato dell'omicidio di una ragazza con cui aveva passato la notte. Lucifer, che aveva personalmente coinvolto Chloe, cerca invece di scoprire chi è il vero assassino, lasciandosi trasportare in maniera eccessiva dal caso. In più si trova anche sulle tracce di un individuo che ha rubato la sua identità, facendo cadere a picco la reputazione di Lucifer Morningstar. 
Lucifer parla di questo con la sua terapista che senza tanti giri di parole gli comunica che questa ossessione per il ragazzo che gli ha rubato l'identità probabilmente deriva dalla rabbia per non aver ancora trovato il vero colpevole. Questo ci porta ad una progressiva umanizzazione del diavolo, lui giustifica questo suo comportamento affermando che il proprio compito è sempre stato quello di punire i colpevoli, perciò il suo interesse è quello di scovare il vero assassino, ma in realtà, come gli fa presente la terapista questo potrebbe essere legato al suo avvicinarsi alla giustizia.
Le indagini li portano prima verso l'ex fidanzata del giocatore e poi verso il suo agente, che alla fine si dimostra il vero colpevole e scaturisce in Lucifer una rabbia tale da fargli perdere la testa e far vedere in pubblico un minimo di quel che è capace. Il nostro Lucifer si riconferma, almeno per quel che mi riguarda, come ancora più interessante, Chloe finalmente comincia le proprie ricerche,non vedo l'ora che accetti la realtà e non vedo l'ora di vedere più soprannaturale.

____________________________________


06x15 - DO NOT DISTURB
Continua la nostra caccia al sospettato con Pretty Little Liars. In questo episodio scopriamo quello che nascondeva Byron: si vede di nascosto con... SUA MOGLIE! Sì, interessante, uhm.
Ezra è imploso in  se stesso, fagocitato dal divano, suppongo.
I messaggi alle liars continuano, Caleb cerca di scoprire da dove provengono i messaggi, mentre chi sta dietro queste minacce organizza per Spencer un pranzo a tradimento con Yvonne, la nuova fidanzata di Toby, al  termine di questo incontro la tale perde il cellulare, prontamente recuperato da Spencer che lo cede a Caleb per farlo clonare. Intanto, la nuova A,  a conoscenza della bravata di Ashley, cioè che è in possesso dei video di sicurezza, la ricatta. Hanna va da Caleb, il quale crea un fac simile di quei video, per consegnarli ad A e entrare nel suo pc.
Emily è occupata con l'intervento di espianto degli ovuli, si trova inaspettatamente assistita da Alison, che ha deciso di riavvicinarsi alle ragazze. Ancora intontita dall'anestesia Emily vede Sarah Harvey iniettarle qualcosa nella flebo, Alison però la rassicura dicendole che nessuno ha messo piede nella stanza. Ma sì, certo, crediamo alla ragazza che ci ha appena accusato, seppur velatamente, di omicidio, e che si avvicina giusto giusto all'unica lesbica e da sempre invaghita di lei... da non crederci!
Si ricostituisce il team Sparia! La piccola guru della moda convince Spencer a saltare da un balcone all'altro, perché nel frattempo sono diventate anche interpreti di Mission Impossible, per tenere d'occhio Sarah Harvey e percuisire la sua stanza. Lì Spencer scopre che la stanza che Sarah ha affittato era proprio la stanza di Charotte quando questa era al Radley, scoprono poi anche un foro in una parete che le porta fuori e consente di uscire senza farsi vedere dalle telecamere.
Il piano di Caleb per entrare nell pc di A ha funzionato, Caleb riesce a comunicare con lei e le installa un viros nel pc (us il femminile perché sono convinta che la stalker sia una donna).
Chi sarà mai? Ho letto di teorie che vogliono Alison coe nuova A, cosa che ricalcherebbe i libri e che effettivaente sarebbe plausibile, visto che la nuova stalker vuole far uscire allo scopertol'assassino di Cece, ma la realtà è che Alison sarebbe troppo scontata, il punto è... chi?

 ____________________________________


01x05 - MOO SHU TO GO
Se avete letto i miei precedenti commenti su Shadowhunters, siete a conoscenza del fatto che ho sempre guardato questa serie tv con... paura. È trash, senza ombra di dubbio, allo stato puro, poche serie sono così trash... tra cui Reign, indubbiamente, comunque, sto divagando. Dicevo, sapete come io sia stata critica con questa serie, ieri, però, per la prima volta ho chiamato Alec "il mio bambino" il che vuol dire che me ne sono innamorata, il che vuol dire che questa serie s'ha da fare!
Ma cosa succede in questo quinto episodio?
Maryse (mamma Lightwood, per intenderci) torna all'istituto, donna forte tutto d'un pezzo, potenzialmente in collera con Isabelle, solo lei comprende perché, rimprovera i propri figli perché hanno combianto un disastro dietro l'altro, diamole torto... intima a Isabelle e Jace di andare alla corte Seelie per comprendere cosa sta succedendo, mentre Alec e Clary restano all'istituto.
Alec, il mio bambino, comincia ad addestrare Clary, ma ben presto questa sfugge al suo controllo e corre a casa sua per recuperare la scatola che sua madre custodiva gelosamente e che potrebbe avere delle indicazioni sulla coppa mortale. Alec le corre dietro, dovendola tenere d'occhio e si ritrovano assieme a Simon, che sta lentamente cambiando a causa del sangue di vampiro, a casa di Clary, appena fuori, però, Simon e  Clary vengono arrestati. In realtà, invece, sono stati presi dal branco di licantropi di Brooklin che vuole la coppa mortale. 
Simon riesce a contattare Jace, che giunge in soccorso, ma i guai si risolvono solo grazie a Luke, è un licantropo pure lui e sfidando l'alpha vince prendendo il comando del branco, ma riporta ferite gravi, che portano i nostri shadowhunters a chiedere nuovamente aiuto a Magnus.
Dunque, ho odiato Clary, ma non perché la tipa non sa recitare...perché ha ferito Alec: COME OSI, SCELLERATA. TI LASCEREI IN PASTO AI LUPI, MALEDETTA SEMI-MONDANA. Nonostante questo il mio bambino, cuore impavido, le corre dietro per salvarle il culo, cosa che nemmeno quella prima donna di Jace comprende... Parabatai sta ceppa, proprio. In sintesi, sì, mi è piaciuto questo episodio nonostante le modifiche. Certe cose di città di cenere non sono ancora avvenute, ma personaggi che non compaiono in città di ossa già sono apparsi... le dinamiche stanno cambiando e io me ne sto facendo una ragione, finalemente! Datemi Max e Alec e io sarò felice, nonostante tutto.


Con questo è tutto, mi scuso per i pochi interventi, ma davvero, sono impegnatissima con lo studio, presto mi libererò, spero.
A presto,

vostra, Cinzia.


2 commenti:

  1. Ciao! Sto seguendo Lucifer e lo sto amando, mentre per Shadowhunters io amo davvero Alec, trovo il suo personaggio il migliore della serie, tutto l'opposto di Clary che sopporto sempre meno ç.ç

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Coe si fa a non amare Lucifer con quell'accento *-*, ci ho messo esattamente sette minuti, nel pilot per dire "Ma io lo amo". Per Shadowhunters... ha delle pecche, immense oserei dire, tra cui Clary, non la detestavo così ni libri, e li sto pure rieggendo, era fastidiosa, ma ok! Qua proprio... Alec lo adoro, ho visto le foto com Max e il mio cuoricino si è ristretto *-* quanto amore!

      Elimina