sabato 30 gennaio 2016

The Departed - Il bene e il male - Sfida di film

Salve a tutti. Mi scuso immensamente per il ritardo, ho fatto dei propositi che sembro non saper mantenere, voi non sapete quanto questo mi dispiaccia. Spero di aver terminato questo periodo pieno, un po' buio e faticoso.
Ho lavorato ogni giorno, questa settimana, lavoro che per quanto gradito mi ha rallentato nello studio, ciò vuol dire che, nonostante abbia corso come una forsennata, ho perso un appello perché non ero sufficientemente pronta. Si sono aggiunte poi delle preoccupazioni di salute che sembrano essersi risolte in seguito ad un esame diagnostico, ma io sono ipocondriaca... molto ipocondriaca, quindi, finché non ho avuto tra le mani i risultati degli esami sono stata praticamente apatica, tornavo a casa e mi accucciavo con il pc a guardare episodi su episodi, finché il sonno non mi uccideva e allora andavo a letto. Sì, lo so, è una cosa patetica, ma non so affrontare al meglio certe cose, imparerò XD 
Ma adesso andiamo al vero punto di questo off topic. 
Come sapete, se avete dato un'occhiata alle iniziative a cui partecipo, ho aderito ad una splendida e divertente iniziativa, indetta dal blog Palle di neve di Co. Punto focale dell'iniziativa è guardare un film per ogni mese, sulla base delle linee guida date dalla blogger amministratrice e poi recensirlo.


IL PRIMO FILM DA VEDERE ERA: UN FILM CHE HA VINTO L'OSCAR COME MIGLIOR FILM


Dunque, come è possibile intuire dal titolo io ho optato per "The Departed - Il bene e il male".


 TRAMA


A South Boston il dipartimento di polizia dello stato del Massachusetts ha dichiarato guerra alla criminalità organizzata. L'obiettivo finale è mettere fine all'indiscusso regno del potente boss mafioso Frank Costello agendo dall'interno. Per questo motivo, la giovane recluta, Billy Costigan, cresciuto proprio nel quartiere di South Boston, viene scelta per infiltrarsi nella banda guidata da Costello. E mentre Billy lavora per guadagnarsi la fiducia del boss, un altro giovane poliziotto, cresciuto anch'esso per le strade di "Southie", Colin Sullivan, si sta facendo strada in polizia. Dopo aver conquistato un posto all'interno della Squadra Speciale Investigativa, Colin viene scelto, insieme a pochi altri, per occuparsi direttamente della missione che ha come obiettivo la distruzione della banda di Costello.






 RECENSIONE


The Depated - Il bene è il male è un film che vanta un cast, che oserei definire MERAVIGLIOSO. Sebbene io ne comprenda poco di cinema, e abbia visto durante la mia miserevole vita solo pochi film, il fatto che siano presenti attori che, di certo, sanno il fatto loro è innegabile, i miei ringraziamenti vanno quindi a quella spina nel fianco che è la mia amica, che mi spaccia film che dovrei sempre guardare, da mesi mi tartassa per guardare The Departed.
Ritroviamo Leonardo Di Caprio (di cui mi sono perdutamente innamorata) nei panni di uno dei protagonisti: Billy Costigan; Matt Damon che interpreta il coprotagonista di Di Caprio: Colin Sullivan; Jack Nicholson interprete di Frank Costello. Il tutto sotto la regia di Martin Scorsese, da miscredente dico: se non sono garanzie queste...
Ma andiamo avanti, come scritto sopra ci troviamo di fronte una trama che ha per soggetto un organizzazione mafiosa, capeggiata da Costello, boss di South Boston, e il dipartimento di polizia che cerca disperatamente di incastrarlo, e qui ritroviamo  baldi giovani, Billy Costigan (Leonardo Di Caprio) e Colin Sullivan (Matt Damon) nella stessa situazione, sebbene su due fronti opposti.
Billy è un poliziotto che viene ingaggiato dal comandante Queenan e dal sergente Dignam per fare da talpa infiltrandosi tra gli uomini di Costello. Colin Sullivan è un uomo di Costello, cresciuto da lui praticamente, che diventa un poliziotto per passare informazioni a Costello.
Sembrano entrambi l'esatta incarnazione, per quel che mi riguarda, di "Il bene e il male" presente nel titolo, non perché siano l'uno o l'altro la parte negativa o positiva, in quanto rappresentano due facce di una stessa medaglia, entrambi sono cresciuti nelle stesse vie, entrambi venivano fuori da una situazione non bella, ma successivamente hanno preso due strade differenti, che li hanno portati a fare da talpa, Colin per Costello tra i poliziotti e Billy per i poliziotti da Costello.
Si snoda quindi una vicenda ricca e interessante, il cerchio si stringe attorno ad entrambi, quando entrambe le fazioni si rendono conto della presenza di una talpa, e allora si trovano, a volte, costretti a fare scelte sconvenienti.
Costello, che si trova a fare da padre ad entrambi in un certo senso, si rivela essere i marcio di quell'organizzazione che non guarda in faccia nessuno per i suoi interessi, nonostante utilizzi espressioni dolci e sembri tenere ai suoi scagnozzi, dall'altro abbiamo il comandante Queenan, che si presenta più duro, diretto, sembrarebbe menefreghista, e invece è in grado di fare molto per i suoi uomini, soprattutto per quelli in pericolo.
Un film veramente ben fatto, con una storia, interessante, intrigante, ricca di suspance e piena di colpi di scena, che spesso arrivano a bruciapelo, quando il telespattatore non lo immagina.
Degno vincitore del premio Oscar del 2007 e ne ha addirittura vinto più di una categoria: miglior film, miglior regia, miglior sceneggiatura non originale e miglior montaggio. 
Che dire, film consigliatissimo, assolutamente, con un interpretazione bellissma e una storia davvero interessante.





Eccoci giunti alla fine di questa pseudo recensione di questa iniziativa praticamente meravigliosa. Ho deciso di partecipare per portare avanti quel proposito che mi ero segnata all'inizio dell'anno, e cioè gardare più film.
Se avete visto il film, cosa ne pensate? Vi è piaciuto?
Se non lo avete visto, vi ispira la trama? Fatei sapere!
A presto,


vostra, Cinzia.

5 commenti:

  1. Questo film l'ho visto qualche anno fa e mi è piaciuto moltissimo. Una storia interessante e bravi attori!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo in pieno, è davvero un bellissimo film! :)

      Elimina
  2. Ma che carina questa iniziativa *.* Non so come ho fatto a perdermi questo film, dovrò recuperare =D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, davvero una bella iniziativa, poi vista la mia poca conoscenza dei film mi consente di concentrarmi sui film! I film merita davvero :D

      Elimina