domenica 24 gennaio 2016

Telefilm, enjoy! #17. Settimana telefilmica: The Flash, Arrow e Legends of Tomorrow

Salve a tutti e ben trovati, con un nuovo aggiornamento della rubrica Telefilm, enjoy! 
Come avete passato la vostra settimana? Io sono immersa nello studio, qualche giorno a lavoro e poi un intenso disprezzo nei confronti del mondo e del genere umano che mi ha cautamente fatto rimanere a casa, al caldo, a darmi al recupero telefilmico.
Ma bando alle ciance, ecco a voi i tre episodi di cui voglio parlarvi oggi che fanno tutti parte della DC family!




COME SEMPRE VI RICORDO CHE I MIEI COMMENTI NON SI RISPARMIANO NEGLI SPOILER, SE NON VOLETE ESSERE INFORMATI SULLA PROGRAMMAZIONE AMERICANA, O NON SIETE ANCORA IN PARI, VI SCONSIGLIO VIVAMENTE DI LEGGERE.


02x10 POTENTIAL ENERGY
Torna pure il nostro The Flash, troviamo il nostro Barry Allen intenzionato a dire tutto a Patty della sua segreta identità, ma durante il party in cui vorrebbe rivelarglielo, che si rivela essere anche una missione per catturare il metaumano Tartle, con il potere di assorbire l’energia delle persone e quindi rallentare anche Barry – rischia la vita, Flash per salvarla viene ferito e viene portato alla Star Labs. Questo causa una brusca rottura tra i due, che si concluderà con la decisione di Patty di tornare a studiare medicina legale. 
Caitlin scopre che Jay Garrik è malato, ferita dall’atteggiamento dell’uomo che essendo a conoscenza della sua storia e della morte di Ronnie, le ha permesso di affezionarsi a lui, Jay le confessa che l’unico modo per poter guarire è ottenere la propria velocità, rubatagli da Zoom.
Tartle, alla fine, viene catturato, ma scopriamo che sarà liberato dal dottor Wells per potere usare il suo potere contro Zoom.
Wally West, il figlio perduto di Joe, si dedica alle corse clandestine, ed è ben intenzionato a non avvicinarsi al padre, rivelandogli durante una brutta discussione che le corse son l'unica cosa che gli consente di portare avanti le cure della madre. Personaggio che potrebbe rivelare molto, che potrebbe cambiare le ccarte in tavola, al contrario di Garrick che si è rivelato, fino a questo momento, esclusivamente una comparsa per Caitlin.

 ____________________________________


04x10 BLOOD DEBTS
Dalle vacanze torna anche Arrow.
Avevamo lasciato il nostro eroe in pena per Felicity, ferita da un attacco dei fantasmi. La ritroviamo in ospedale, con una diagnosi di paralisi alle gambe permanente. Olivier affronta la cosa in maniera ossessiva, cerca disperatamente Damien Dhark e per trovarlo utilizza un criminale che Laurell aveva arrestato. 
Quando comprende che il criminale avrebbe ucciso la figlia e la moglie di Dhark, Oliver intervenie e Dhark gli concede del tempo con la sua famiglia prima di sferrare il prossimo attacco, al che vediamo la moglie di Dhark interessata largamente alla morte di Oliver, cosa lega dunque la signora Dhark a Oliver Queen?
Per ciò che riguarda i flashback sull’isola, Oliver è stato portato di fronte al capo, per tradimento, questi iniziano a punirlo, ma notano immediatamente che il tatuaggio mistico che gli aveva lasciato Jhon Constantine comincia ad illuminarsi, perciò lui riesce a contrattare, scambiando la sua capacità di decifrare le mappe con la vita di Tatiana, la prigioniera che aveva salvato.
L’episodio si conclude con un salto nel tempo, quattro mesi dopo, qualcuno è morto, non sappiamo ancora chi, Oliver è distrutto di fronte alla tomba e anche Barry va a trovarlo per porgergli le condoglianze, ciò fa supporre quindi che sia qualcuno di molto legato a Oliver (Thea, o forse Diggle?), che potenzialmente conosce anche The Flash. Oliver sale in macchina e trova una Felicity piena di rancore che lo prega di uccidere Dhark.

  ____________________________________


01x01 PILOT(1)
Con questo nuovo Gennaio, abbiamo anche la premiere di Legends of Tomorrow, spin off dei precedenti telefilm. 
Un viaggiatore nel tempo, Rip Hunter, chiede al concilio del tempo di poter usufruire della macchina del tempo per poter cambiare il futuro e salvare l’umanita da Vandal Savage. 
Il viaggiatore giunge quindi nel 2016 e contatta otto individui dotati di particolari abilità, quali il dottor Stein e Jackson Jafferson, che danno vita alla matrice Firestorm, Roy Palmer per la sua tuta Atom, Sarah Lance ex membro della Lega degli Assassini, Capitan Cold e il suo socio e Howkgirl e Howkman. Gli otto, inizialmente restii ad unirsi, vengono poi convinti dalle parole di Rip, che li definisce come delle leggende nel suo futuro. 
Perciò si dirigono nel 1975 dove si trova un individuo praticamente esperto nella storia millenaria di Vandal Savage, scopriamo che il professore è il figlio delle precedenti reincarnazioni di Howgirl e Howkman e che è destinato a morire quella notte stessa, ma sa come rintracciare Vandal Savage. 
Gli otto ripartono, ma in seguito ad alcune discussioni, viene alla luce che in realtà Rip non è più un viaggiatore del tempo.
In realtà, rivela, il consiglio non gli ha dato il permesso di partire con la macchina del tempo, che lui ha rubato. Rivela anche, in seguito, che lui ha un conto aperto con Vandal Savage, avendo, nel futuro, ucciso sua moglie e suo figlio e che ha deciso di intervenire arbitrariamente, scegliendo loro per recare meno danni possibili alla linea temporale.
Dopo le parole del viaggiatore del tempo e la notizia che il loro impatto nel futuro è minimo, nonostante le loro abilità, decidono tutti di unirsi a Rip, per salvare il futuro  e diventare i padroni del loro destino.
Inutile dire che shippo, già da adesso, Sarah Lance e Leonard Snart XD 



Ecco a voi il secondo post con i commenti di questa settimana, ne manca un terzo, in cui saranno inseriti Pretty Little Liars, Reign e Supernatural.
Spero vivamente di poterlo inserire domani in mattinata, ma la cosa potrebbe anche avvenire più tardi, nel frattempo, avendo la necessità di leggere roba mielosa e d'amore mi sono imbattuta nel romanzo "Amici di letto", di cui ho quasi finito la lettura, e di cui presto scriverò una recensione.
Per ultima, ma spreo non di importanza, vi lascio il link alla pagina collgata al blog. Già, proprio così, è nata anche lei, finalmente, potete seguirmi anche lì!




Venite a trovarmi, mi raccoando.
A presto, prestissimo, se riesco,

vostra, Cinzia.

Nessun commento:

Posta un commento